Home Origini del nome
Le origini del nome PDF Stampa E-mail

Tratto dal libro "Roccacaramanico anni 80" - I Edizione

Il toponimo Roccacaramanico è chiaramente un nome composto da una seconda parte (Caramanico), aggiunta posteriormente. La prima parte, Rocca, era particolarmente diffusa nel passato come nome di luogo e risale alla voce latina r o c c a ‘sasso, rupe’, documentato nelle glosse, in documenti lucchesi dell’a. 798, a Rouerge nell’a. 801 negli Annales regni Francorum (a. 829), ecc., che sopravvive ad esempio in Dante col senso di ‘roccia’ ed ancora oggi nel sic. Rocca ‘roccia’, nel calabrese merid. Rocca ‘roccia’, ‘sasso, pietra, ciottolo’ e in numerosissimi nomi di località, specialmente montane, d’Italia e d ‘Europa. La voce rocca è stata diffusa dal latino, che a sua volta l’ha mutuata dalla lingua delle precedenti popolazioni mediterranee, e nel corso dei secoli successivi ha assunto vari significati quali quello di ‘fortezza sull’alto d’un monte’ (XIV sec.), ‘cittadella’ (XVI sec., Varchi).
La seconda parte del toponimo si riferisce al vicino centro di Caramànico, col quale la Rocca – come mostrano i documenti d’archivio - ha avuto sempre tanti e tali rapporti, espressi anche dal legame onomasiologico.

Per approfondimenti clicca qui